IPSEOA

L’indirizzo di studi IPSEOA (Istituto Professionale Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera) offre conoscenze e competenze per operare in un settore chiave per l’economia come quello turistico. Viene attivato al San Giuseppe con Decreto Ministeriale Prot. A00DRCA 6785 del 30 Giugno 2015.

Il percorso didattico, grazie alla presenza di tre laboratori, cucina, sala e vendita, accoglienza turistica e alle attività in laboratorio, rappresenta uno dei fiori all’occhiello della scuola.

Dopo il biennio comune, gli studenti possono scegliere tra le seguenti articolazioni che attribuiscono specifiche competenze.

  • Formazione GARANTITA, servizio di verifica apprendimento e doposcuola GRATUITO per tutti gli iscritti;
  • Opportunità con stage in aziende o presso hotel accreditati.

 Enogastronomia

Il diplomato è in grado di intervenire nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione e presentazione dei prodotti enogastronomici; operare nel sistema produttivo promuovendo le tradizioni e individuando nuove tendenze enogastronomiche.

DISCIPLINE I ANNO II ANNO III ANNO IV ANNO V ANNO
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Lingua e cultura straniera (Inglese) 3 3 3 3 3
Seconda lingua straniera (Tedesco, Francese o Spagnolo) 2 2 3 3 3
Diritto ed Economia 2 2
Scienze integrate (Scienze della terra e Biologia) 2 2
Scienze integrate (Fisica) 2
Scienze integrate (Chimica) 2
Scienze degli alimenti 2 2
Scienza e cultura dell’alimentazione 4 3 3
Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva _ _ 4 5 5
Laboratorio di servizi enogastronomici – settore cucina 2 2 6 4 4
Laboratorio di servizi enogastronomici – settore sala e vendita 2 2 2 2
Laboratorio di servizi di accoglienza turistica 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione o attività alterative 1 1 1 1 1
TOTALE 32 32 32 32 32

Servizi di sala e di vendita

Il diplomato è in grado di svolgere attività operative e gestionali in relazione all’ amministrazione, produzione, organizzazione, erogazione e vendita di prodotti e servizi enogastronomici; interpretare lo sviluppo delle filiere enogastronomiche per adeguare la produzione e la vendita in relazione alla richiesta dei mercati e della clientela.

A conclusione di tale percorso quinquennale in indirizzo “Servizi di sala e vendita” i diplomati conseguono tali competenze:

1)Controllare e utilizzare gli alimenti e le bevande sotto il profilo organolettico, merceologico, nutrizionale e gastronomico;

2)Predisporre menù coerenti con il contesto e le esigenze della clientela;

3)Adeguare e organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti tipici.

DISCIPLINE IANNO IIANNO IIIANNO IVANNO VANNO
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Lingua e cultura straniera (Inglese) 3 3 3 3 3
Seconda lingua straniera (Tedesco, Francese o Spagnolo) 2 2 3 3 3
Diritto ed Economia 2 2
Scienze integrate (Scienze della terra e Biologia) 2 2
Scienze integrate (Fisica) 2
Scienze integrate (Chimica) 2
Scienze degli alimenti 2 2
Scienza e cultura dell’alimentazione 4 3 3
Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva _ _ 4 5 5
Laboratorio di servizi enogastronomici – settore cucina 2 2 2 2
Laboratorio di servizi enogastronomici – settore sala e vendita 2 2 6 4 4
Laboratorio di servizi di accoglienza turistica 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione o attività alterative 1 1 1 1 1
TOTALE 32 32 32 32 32

Accoglienza turistica

Il diplomato è in grado di intervenire nei diversi ambiti delle attività di ricevimento, di gestire e organizzare i servizi in relazione alla domanda stagionale e alle esigenze della clientela; di promuovere i servizi di accoglienza turistico alberghiera anche attraverso la progettazione di prodotti turistici che valorizzino le risorse del territorio.

il diplomato nell’ articolazione “Accoglienza turistica” consegue tali competenze:

1)Utilizzare le tecniche di promozione, vendita commercializzazione assistenza, informazione e intermediazione turistico- alberghiera.

2)Adeguare la produzione e vendita dei servizi di accoglienza e ospitalità in relazione alle richieste del mercato.

3)Promuovere e gestire i servizi di accoglienza anche attraverso la progettazione di servizi turistici per valorizzare le risorse ambientali, storico artistiche e culturali.

Sovraintendere all’ organizzazione dei servizi di accoglienza e di ospitalità, applicando le tecniche di gestione economica e finanziaria alle aziende turistico alberghiere.

DISCIPLINE I

ANNO

II

ANNO

III

ANNO

IV

ANNO

V

ANNO

Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Lingua e cultura straniera (Inglese) 3 3 3 3 3
Seconda lingua straniera (Tedesco, Francese o Spagnolo) 2 2 3 3 3
Diritto ed Economia 2 2
Scienze integrate (Scienze della terra e Biologia) 2 2
Scienze integrate (Fisica) 2
Scienze integrate (Chimica) 2
Scienze degli Alimenti 2 2
Laboratorio di servizi enogastronomici – settore cucina 2 2
Laboratorio di servizi enogastronomici – settore sala e vendita 2 2
Laboratorio di servizi di accoglienza turistica 2 2 6 4 4
Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva _ _ 4 6 6
Scienza e cultura dell’alimentazione 4 2 2
Tecniche della Comunicazione 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione o attività alterative 1 1 1 1 1
TOTALE 32 32 32 32 32

Course

Category
Centro Studi Peluso

Location